MUFFIN AL CACAO SENZA UOVA E SENZA BURRO

Buongiorno,sono molto orgogliosa di presentarvi questi favolosi muffin cioccolatosi!

006.JPG

INGREDIENTI:

gr 450 latte (io delattosato)

gr 30 olio di semi di girasole

gr 300 farina 00

gr 70 cacao amaro

gr 100 zucchero di canna

1 bustina di lievito per dolci

Unire latte e olio,mescolare.

Unire il resto degli ingredienti e mescolare con le fruste ottenendo una crema.

003.JPG

004.JPG

Mettere negli stampini da muffin e cuocere a 180 gradi per 25 minuti.

005.JPG

 

CASTAGNOLE

Buongiorno,periodo di carnevale,propongo anche io le castagnole.

020.JPG

INGREDIENTI PER 44 PEZZI:

gr 350 farina 00

2 uova

gr 75 zucchero

gr 75 olio di semi di girasole

1/2 bustina di lievito per dolci

2 cucchiai di liquore dolce

olio per friggere

zucchero semolato o a velo per guarnire

Mescolare bene uova e zucchero.

Aggiungere l’olio e il liquore.

Aggiungere poco alla volta la farina mescolatat al lievito e impastare bene il tutto.

012.JPG

Fare dei cordoncini e tagliare delle piccole porzioni,grandi come una noce e fare le palline.

013.JPG

014.JPG

Scaldare l’olio a fiamma media,in una pentolina fonda,quindi tuffare le castagole e friggerle,dorandole su tutta la superficie.

015.JPG

016.JPG

Scoarle e passarle subito nello zucchero semolato,oppure metterle sul vassoio e cospargere successivamente di zucchero a velo.

018.JPG

019.JPG

 

CORNETTI RICETTA SAL DE RISO

Buon pomeriggio,ecco un ennesimo esperimento di cornetti,stavolta ho provato la ricetta del mitico Salvatore de Riso.

075.JPG

076.JPG

INGREDIENTI:

gr 300 farina 00

gr 15 lievito di birra

gr 50 burro +gr 120 per sfogliare

gr 60 zucchero

gr 6 miele

gr 150 uova (3 uova)

gr 7 sale

rapatura di 1 limone

1 bustina di vanillina

mescolare farina, lievito e zucchero.

<aggiungere 1 uovo e mescolare.

aggiungere meta’ dei 50 gr di burro e mescolare.

Aggiungere 1 uovo e mescolare.

aggiungere l’altra meta’ del burro e mescolare.

Aggiungere l’ultimo uovo e mescolare.

TUTTO QUESTO IO L’HO FATTO COL ROBOT,MEGLIO PER CHI HA LA PLANETARIA.

Per ultimo aggiungere il sale,rapatura e vanillina e impastare bene per circa 20 minuti.

mettere in una ciotola coperta col canovaccio e far lievitare al caldo per 2 ore.

Nel frattempo far ammorbidire il burro.

riprendere la pasta e stenderla a rettangolo.

053.JPG

Spalmare i gr 120 di burro e piegare a libro in tre parti.

054.JPG

avvolgere nella pellicola e mettere a lievitare in frigo per 15 minuti.

Riprendere la pasta e girarla mettendola orizzontale di fronte a noi.

stenderla a rettangolo e piegarla in tre,nel senso opposto della prima volta.

avvolgere nella pellicola e mettere in frigo a riposare per 15 minuti.

QUESTO PROCEDIMENTO E’ LA SFOGLIATURA E VA RIPETUTO 3 VOLTE.

060.JPG

061.JPG

062.JPG

Finiti i tre giri,stendere la pasta in un rettangolo spesso 5 mm,poi ritagliare i triangoli.

063.JPG

064.JPG

arrotolare il triangolo dalla parte larga verso la punta.

mettere i cornetti a lievitare tutta la notte.

Quelli che si vogliono congelare,riporli direttamente nel congelatore.

065.JPG

alla mattina successiva accendere il forno a 180 gradi.

Spennellare i cornetti con latte e zucchero e cuocere per 15 minuti.

073.JPG

074.JPG

 

BRIOCHES

Buon pomeriggio,nel blog trovate gia’ delle brioches,ma a me,come a voi,piace sperimentare,quindi,voglia e tempo permettendo,cerco di provare piu’ ricette.

tranquille….se non mi convince,non ve la passo!

Questi cornetti non sono altro che dei panini dolci,nemmeno troppo,percio’ se non li zuccherate sopra,andranno benissimo anche per farciture salate.

008.JPG

INGREDIENTI:

gr 125 farina 00

gr 125 farina manitoba

gr 125 acqua

gr 25 burro (io delattosato)

gr 50 zucchero

gr 5 sale

gr 10 lievito di birra

mescolare tutti gli ingredienti ottenendo un panetto liscio.

001.JPG

Mettere a lievitare in una ciotola,coperta col canovaccio,e sistemata nel forno spento con luce accesa,per 2-3 ore.

002.JPG

003.JPG

Riprendere la pasta e tirarla col mattarello ottenendo un rettangolo,da cui verranno ritagliati i triangoli per fare i cornetti.

004.JPG

005.JPG

Mettere la teglia nel forno spento con luce accesa per far lievitare nuovamente i cornetti,per 40 minuti.

Scaldare il forno a 180 gradi.

006.JPG

Spennellare i cornetti con acqua o latte e cospargere di zucchero semolato,poi cuocere a 180 gradi per 15-20 minuti.

007.JPG

BISCOTTI AL CACAO IN PADELLA

Buongiorno!

Con mia grande sorpresa e soddisfazione,vi propongo i biscotti in padella.

Non vi nego la mia peplessita’ per il risultato di questa ricetta…ma ho voluto provare,per il fatto che la ricetta l’ho “rubata” a Mysia!

beh,devo dire che il risultato mi e’ piaciuto,sono rimasti morbidi e li rifaro’ sicuramente!

Una accortezza che mi sento di dare e’ di mantenere la fiamma medio bassa,perche’ io ne ho bruciati 5…grrrr che nervi!!

044.JPG

INGREDIENTI:

gr 100 farina 00

gr 25 fecola di patate

gr 20 cacao amaro

gr 70 zucchero

ml 50 olio di semi di girasole

1/2 bustina di lievito per dolci

un goccio di latte (io delattosato)

Unire gli ingredienti secchi.

Unire l’olio e mescolare,poi unire il latte poco per volta,ottenendo una frolla.

039.JPG

040.JPG

Tirarla col mattarello dello spessore di mezzo centimetro e ritagliare i biscotti con la formina.

041.JPG

Scaldare la padella antiaderente e appoggiare i biscotti,mettere il coperchio e cuocere 3-4 minuti per parte.

042.JPG

043.JPG

PROVA DI STRUDEL

Buongiorno a tutti.

Se ricordate,ieri il mio pensiero andava sul fatto di cucinare felici e viene tutto piu’ buono.

Beh,questa ricetta l’ho voluta provare,semplice,l’ho fatta proprio col cuore,l’ho fatta con le mani di una persona che mi sta molto molto a cuore,mentre impastavo me la sentivo vicina…

025.JPG

INGREDIENTI:

gr 290 farina 00

1 uovo

1 cucchiaio colmo di zucchero

7-8 cucchiai di acqua

1 pizzico di sale

ml 60 olio di semi di girasole

Impastare il tutto ottenendo un panetto liscio,che viene messo a riposare 30 minuti avvolto in un canovaccio infarinato.

015.JPG

Tirare l’impasto sul canovaccio,il piu’ possibile a rettangolo e farcire con la marmellata.

021.JPG

022.JPG

Chiudere aiutandosi col canovaccio.

bagnare il bordo in modo che si sigilli.

Poi con i ritagli di pasta,fare delle decorazioni.

023.JPG

spennellare col il latte e cospargere di zucchero di canna e cuocere a 180 gradi per 20-30 minuti.

024.JPG

WAFFLE INTEGRALI

buona domenica a tutti!

E,come una domenica che si rispetti,ci vuole un dolcetto(anche se non e’ vero che posto sempre dolci di domenica…eh eh )…

da quando mi hanno regalato la macchinetta,devo dire che sono spesso alla ricerca di ogni genere di ricetta da waffle,ma non solo,improvviso pure!!!

Infatti questa e’ una ricetta presa e modificata,con ottimo risultato.

036.JPG

INGREDIENTI:

gr 100 farina integrale

gr 50 zucchero di canna

2 uova

3 cucchiaini di miele

1 cucchiaino di lievito per dolci

3 cucchiai di acqua

Ho unito tutti gli ingredienti formando una pastella che poi ho cotto in due volte nella waffleiera.

035.JPG

Voci precedenti più vecchie

Riccioli di Panna

Pensieri e fantasie di dolci ricette...

Cucina Renata

video e ricette romagnole e non

La Grazia in tavola

"Le cose più belle della vita o sono immorali,o sono illegali, oppure fanno ingrassare"

come a casa mia

scriviamo insieme il libro delle ricette di Petra

Juliet's Belly

I pensieri sono una questione di pancia

Le Fragoline di Bosco

Delizie in cucina con Angy e Nancy

Il blog di Mamma Formica alias Mariposa8024

cuoca per caso, tester per hobby, mamma per vocazione

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

Primo, non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

Camomillarosa

Perchè mangiare è una cosa seria,i pasti non vanno presi alla leggera!!!

Paradise Kitchen

Le novelle culinarie di Titti

La Tana di Atlante - Rivista di mondo, cinema e costume

Curiosi dei nuovi mondi, lontani dalle facili scorciatoie perché la vita risplende proprio nella sua complessità

Le ricette di casa nostra..Il blog

L'Amore per la cucina e la casa

Nadia cucina con amore!

Mangiare tutto ma a piccole porzioni ...