PASTA PESTO E ZUCCHINE

buon lunedi’ signorine!

Visto che il fine settimana lo passiamo sempre a magna’,oggi vi propongo un piattino piu’ tranquillo,direi uno dei miei soliti:”propina le verdure ai bimbi”!

Immagine

ING:gr 300 pasta-1 vasetto di pesto pronto-1 zucchina grande o 2 piccole-1 piccola cipolla-sale-olio evo.

  • tritate la cipolla e fatela imbiondire in un po’ di olio evo,poi tagliate la zucchina e fatela cuocere assieme alla cipolla.
  • Salate,aggiungete un goccino di acqua e portate a cottura,quindi,frullate il tutto ottenendo una crema.
  • Amalgamate la crema di zucchina al pesto pronto.
  • Lessate la pasta in acqua salata,poi condite col doppio pesto.

CHIOCCIOLA CON LE BIETOLE

buona domenica donne!!

oggi vi propongo un esperimento che ho fatto,non male,ma lo perfezionero’ ancora!

intanto godetetvi questo!

  • Immagine
  • ING:gr 350 farina00-ml 200 circa di acqua-1 bustina di lievito mastro fornaio-sale-3 cucchiai di olio evo.
  • PER IL RIPIENO:6 cubetti di bietole surgelate-2 albumi(facoltativo)-sale-3/4 cucchiai di parmigiano-pangrattato.

Impastare la farina con sale e olio,poi aggiungere il lievito e l’acqua pian piano ottenendo un bel panetto compatto.

Mettere la lievitare coperto con la pellicola per 3 ore.

Nel frattempo scongelare le bietole e frullarle col parmigiano,gli albumi,sale e un po’ di pangrattato che aiuta ad asciugare il tutto.

Riprendete l’impasto e tiratelo col mattarello dando la forma di un rettangolo grande,percio’ avrete una pasta abbastanza sottile.

Spalmate le bietole e ricoprite con un’altra spolverata di parmigiano,poi arrotolate e chiudete a ciambella.

Fate poi dei tagli in sbieco in modo che si veda l’interno,poi rimettete a lievitare per 1 ora.

Scaldate il forno a 200 gradi e fate cuocere per 30 minuti.

MACINATO AL BALSAMICO

buongiorno bellezze!

oggi un piattino leggero ma saporitissimo,da leccarsi i baffetti!!!

Immagine

ING PER 1 PERSONA:gr 150 macinato di vitellone o quello che preferite-1 piccola cipolla-sale-1 cucchiaio di olio evo-2 cucchiai di glassa di aceto balsamico o aceto balsamico.

Tritate la cipolla e fatela appena appena rosolare nell’olio,aggiungete il macinato e alzate la fiamma,in modo che si rosoli la carne,poi salate e fate andate un paio di minuti.

Aggiungete ora la glassa o l’aceto balsamico e portate a cottura.

Una volta spento io fuoco aggiungete(facoltativo) una manciatina di prezzemolo fresco.

FROLLINI MONTATI

buonasera donzelle!

come sapete ho fatto varie volte,ovviamente con ricette diverse,i frollini di frolla montata,ma questi devo dire che sono davvero davvero i piu’ buoni che io abbia mai fatto!E dire che la ricetta non e’ nemmeno originale ma modificata da me!Ancora piu’ soddisfazione!

Immagine

ING:gr 115 farina di riso-gr 115 farina00-gr 95 margarina bio-gr 50 olio di semi di girasole-gr 80 zucchero a velo-1 uovo-1 cucchiaino scarso di bicarbonato-3 gocce di aroma arancio>(ma usate l’aroma che piu’ vi piace).

Montare margarina,zucchero e olio,aggiungere la fragranza scelta e l’uovo.

Aggiungete poi le due farine e il bicarbonato ottenendo una crema soda.

Ora inserite la frolla montata nella sparabiscotti e e fateli sulla placca foderata di cartaforno quindi cuocere a forno preriscaldato a 170 gradi per 25 minuti.

Questi biscotti sono molto friabili e delicati,percio’ fateli raffreddare completamente prima di spostarli dalla placca,aiutandovi con una spatolina poi conservateli in una scatola di latta.

HAMBURGER ZUCCHINA E FORMAGGIO

buona domenica piovosa a tutti!

ecco a voi un’ennesima variante degli hamburger.

Immagine

ING:gr 250 macinato preferito-1 zucchina-1 piccola cipolla-gr 50 pane raffermo-1 cucchiaio di parmigiano-sale-olio evo-gr 50 emmental tagliato a quadrettini.

Far soffriggere la cipolla tritata in un goccio di olio evo,poi aggiungere la zucchina tagliata a tocchetti e portate a cottura.

Frullare poi le verdure col pane raffermo ottenendo una panure,aggiungere sale,parmigiano,macinato e i pezzetti di emmental e mescolare bene.

Se l’impasto fosse troppo molle,aggiungere pangrattato e regolare di sale.

Formare poi gli hamburger e cuocerli nella padella antiaderente.
Altro

CEPPELLIATE DI TRIVENTO

buon sabato a tutte!

oggi vi propongo un dolcetto tipico molisano,un buonissimo biscottone ripieno.

Immaginei

ING:gr 200 farina00-gr 100 zucchero-gr 75 strutto-1 pizzico di bicarbonato-4 tuorli-rapatura di 1 limone-1 cucchiaino di rum-marmellata di amarene(io ho usato marmellata di mirtillo).

impastare gli ingredienti ottenendo una frolla.

Avvolgere nella pellicola e far riposare nel frigo per 30 minuti.

Riprendere la pasta e stenderla abbastanza sottile,poi ritagliare dei dischi.

Farcire la meta’ dei dischi con 1 cucchiaino di marmellata e chiudere con l’altro disco e sigillare bene i bordi.

Disporre i biscottoni sulla placca del forno coperta di cartaforno e cuocere a forno preriscaldato a 160 gradi per circa 1 ora,dovranno risultare croccanti una volta freddi.

PISAREI

BUONGIORNO BELLEZZE!

oggi vi presento un piatto emiliano,i pisarei,che non sono altro che degli gnocchi fatti con farina e pangrattato!

eccoli:

Immaginei

ing:gr 350 farina00-2 cucchiai di pangrattato-acqua calda qb.

bagnate il pangrattato con un goccino di acqua calda in mod che si scolga un po’ e formi una pappetta.

ora unite farina farina e pappetta,mescolate e cominciate ad impastare unendo acqua calda a sufficenza fino ad ottenere un panetto compatto.

ora formate i cilindretti e ricavate i vostri gnocchi.

questi andrebbero conditi con un bel sughetto di fagioli,ma siccome io avevo un po’ fretta,ho fatto un semplice sugo al pomodoro.

Voci precedenti più vecchie

Riccioli di Panna

Pensieri e fantasie di dolci ricette...

Cucina Renata

video e ricette romagnole e non

La Grazia in tavola

"Le cose più belle della vita o sono immorali,o sono illegali, oppure fanno ingrassare"

come a casa mia

scriviamo insieme il libro delle ricette di Petra

Juliet's Belly

I pensieri sono una questione di pancia

Le Fragoline di Bosco

Delizie in cucina con Angy e Nancy

Il blog di Mamma Formica alias Mariposa8024

cuoca per caso, tester per hobby, mamma per vocazione

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

Primo, non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

Camomillarosa

Perchè mangiare è una cosa seria,i pasti non vanno presi alla leggera!!!

Paradise Kitchen

Le novelle culinarie di Titti

La Tana di Atlante - Rivista di mondo, cinema e costume

Curiosi dei nuovi mondi, lontani dalle facili scorciatoie perché la vita risplende proprio nella sua complessità

Le ricette di casa nostra..Il blog

L'Amore per la cucina e la casa

Nadia cucina con amore!

Mangiare tutto ma a piccole porzioni ...