GIRELLE CON CREMA AL CIOCCOLATO

ciao bellezze!!!!!
oggi un dolcetto di quelli che davvero davvero e’ proprio buono!

ingredienti:
1 confezione di pasta sfoglia senza lattosio
1 vasetto di NUTELLA VEGAN
1 manciata di nocciole

aprite la sfoglia e farcitela con la crema cioccolatosa,poi arrotolate e tagliate a fette,cuocete a 180 gradi per 30 minuti e gustate!!!

ohhh gia’,dimenticavo,che ne dite del mio taglio nuovo?

PIADINA SEMI INTEGRALE

felice giornata a tutte!!!!
ehhh ma che roba sto bloglovin’..mah,io sono un po’ perplessa..ma come mai dobbiamo metterci tutte li’ per poterci seguire ancora?io non l’ho mica capita bene sta storia,pero’ vedo che lo fate un po’ tutte,allora ho fatto anche io!
detto questo(come dice una famosa),vi lascio un’idea carina e velocissima per un pranzetto o cenetta o merenda ,vedete poi voi..
o quando all’ultimo…cavoli!non ho scongelato il pane!!!!!

gr 80 farina integrale
gr 150 farina00
4-5 cucchiai di olio evo
sale
1 cucchiaino di bicarbonato

impastare il tutto e dividere in 2 palline.

stenderle,cuocerle sulla padellina antiaderente piatta e farcire a piacere.

ANDIAMO AL SUPER SENZA LATTOSIO

buongiorno,come di consueto,vi mostro altri prodotti che ho comprato qua e la!

BISCOTTI OTTIMINI marca DIVELLA comprati alla LIDL,ma non ricordo il prezzo!
per chi non ha intolleranze consiglio anche quelli al limone che sono una bonta’!

croissant surgelati comprati al DPIU’,poco meno di 3 euro e ce ne sono 12!
quello messo nello stampino e’ appena tolto dal congelatore,poi lo lascio li’ tutta notte,lui si gonfia del doppio e poi lo cuocio a 200 gradi per 12 minuti.

formaggio spalmabile con sapore che assomiglia allo stracchino,costo 0,99 comprato al DPIU’.

LATTE DI MANDORLA comprato al DPIU’ euro 1.19

biscotti con gocce di cioccolato marca PINETA comprati alla bennet,poco piu’ di 2 euro.

BLOGLOVIN’

<a href=”http://www.bloglovin.com/blog/6060855/?claim=nbea4vyty62″>Follow my blog with Bloglovin</a>
forse sono riuscita anche io a mettermi su sto bloglovin’!

BISCOTTI VIENNESI AL MIELE

saaaalve!!
ragazze,ma io non so voi,ma io e’ un po’ di tempo che sono a pezzi,penso sia sto malessere che non se ne va,e’ stato troppo drastico passare dalla brutta primavera fredda al caldo,che io poi nemmeno soffro piu’ di tanto,fatto sta che mi sono beccata un raffreddore che non se ne vuole andare!ma uffa!!!!
infatti chiedo scusa per essere poco presente!
vorrei farmi perdonare con questi biscottini!

ingredienti:
gr 130 margarina
1 uovo
gr 60 miele
gr 100 farina00
gr 100 farina integrale
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino di bicarbonato
 gr 30 zucchero

montare la margarina col miele,aggiungere l’uovo,le farine mescolate allo zucchero e bicarbonato e sale,poi mettere il tutto nella sac a poche e fare i biscotti sulla placca del forno coperta di cartaforno,poi cuocere i biscotti a 160 gradi per 15 minuti circa.

PANINI FRITTI

buongiorno bellezze!!!
ma cosa bisogna dire se non ####!!!!????######..lo!
e chi piu’ ne ha piu’ ne metta per ANCORA terremoto..ehhhbbasta!!!!!!!
dai,su,consoliamoci con qualcosa di veramente calorico,ehh si’ehh,mica si puo’ affrontare uno spavento cosi’ con 2 foglie di insalata!

per 6 panini:
12 fette di pan bauletto
12 fette di spalla cotta quadrata a misura di panino(senza lattosio)
2 mozzarelle accadi’
2 uova
pangrattato
olio per friggere

ho farcito 2 fette di pane con 1 fetta di mozzarella e 2 fette di cotto.

le ho schiacciate ben bene tra le mani per fare aderire il piu’ possibile la fette di pane tra loro,poi ho passato il tutto nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato,poi ho ripassato solo i bordi del panino ancora nell’uovo e nel pangrattato per fare piu’ barriera,poi ho fritto in olio caldo.

sinceramente se devo trovare un difetto,ho notato che le fette di pane si sono piuttosto impregnate di olio.

CORNULETE

buongiorno ragazze,devo farvi un GRAZIE  speciale,perche’ mi avete dato dei bei consigli che mettero’ in quella scatolina li’,assieme a quei bei ricordi!vorrei rassicurare qualcuna di voi che sto bene,amo tanto la mia famiglia,ma io ho il pregio(o difetto?)di farmi troppo prendere dai ricordi,di vederne solo il lato bello!ma forse e’ giusto cosi’!
sentire dopo anni quell’amico che assieme ad altre due amiche hanno fatto parte di un periodo per me incasinatissimo,mi ha davvero scaravoltata nel passato,probabilmente perche’ lui e’ l’unico con cui avevo perso i contatti,con le 2 amiche meno,sara’ stato quello!ci si voleva bene,ci si spalleggiava e non vi dico le risate e i casini in cui puntualmente ci cacciavamo!!che tempi ragazzi!!oggi,vedete,sorrido con quei ricordi!!
pero’ che volete,a me la nostalgia mi attacca..mi attacca..
e per ringraziarvi di cuore dei vostri pensieri per me,vi offro un CORNULETE,un dolcetto tipico romeno.
ragazze,fidatevi,e’ di una bonta’ che non ci potevo credere!!
l’ho fatto poi testare alla mia amica Maria(romena dop)e mi ha corretta su alcune cose,ma io vi passo la mia ricetta,diciamo cosi’,italianizzata!!!
anche lei,pero’ li ha trovati superlativi!!!ih ih!!

ingredienti per la frolla:
2 cucchiai di zucchero
gr 250 farina00
gr 125 strutto
1/2 bustina di lievito per dolci
1 uovo
1 bustina di vanillina
ml 50 latte (io delattosato)
per il ripieno:
gr 50 circa di gherigli di noci
marmellata di amarene(ma meglio se di prugna)
per finire:una bella ciotola piena di zucchero a velo

impastate la frolla e tiratela a disco,poi ritagliate i triangolini.

farcite con la marmellata e le noci.

arrotolate chiudete a cornetto e fate cuocere a 180 gradi per 25 minuti.

fate un po’ raffreddare e quando siete in grado di tenerli in mano,arrotolateli in tanto zucchero a velo!

Voci precedenti più vecchie

Riccioli di Panna

Pensieri e fantasie di dolci ricette...

Cucina Renata

video e ricette romagnole e non

La Grazia in tavola

"Le cose più belle della vita o sono immorali,o sono illegali, oppure fanno ingrassare"

come a casa mia

scriviamo insieme il libro delle ricette di Petra

Juliet's Belly

I pensieri sono una questione di pancia

Le Fragoline di Bosco

Delizie in cucina con Angy e Nancy

Il blog di Mamma Formica alias Mariposa8024

cuoca per caso, tester per hobby, mamma per vocazione

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

Primo, non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

Camomillarosa

Perchè mangiare è una cosa seria,i pasti non vanno presi alla leggera!!!

Paradise Kitchen

Le novelle culinarie di Titti

La Tana di Atlante - Rivista di mondo, cinema e costume

Curiosi dei nuovi mondi, lontani dalle facili scorciatoie perché la vita risplende proprio nella sua complessità

Le ricette di casa nostra..Il blog

L'Amore per la cucina e la casa

Nadia cucina con amore!

Mangiare tutto ma a piccole porzioni ...