PATATE ELEGANTI

salve a tutte!!!!!!
allora,amiche,come avete passato queste feste?siete sopravvissute alle pentole e alle abbuffate?
io sono stata dai miei il giorno di Natale e ho mangiato i mitici tortellini in brodo!
sinceramente non mi sono abbuffata,pero’ i dolci..a quelli non ho saputo dire di no!qualche cioccolatino in piu’ e’ scappato!
poi per Santo Stefano siamo stati a casa a sistemare la cameretta nuova della bimba(che poi vi faro’ vedere),che hanno ben pensato di consegnare il 24!!!!
allora,oggi vi faccio vedere delle patate eleganti,molto facili da preparare,ma molto carine da presentare e pure di poca spesa!

ingredienti:
patate di media misura
1-2 hg di speck a seconda di quante patate volete fare
mozzarella qb(stesso motivo sopra)
lavate ogni patata  e tagliate la calotta superiore svuotandola appena in modo da creare un piccolo incavo,poi le accartocciate nella stagnola e le mettete a cuocere a 200 gradi per circa 1 ora,comunque sentitele con la forchetta!

mettete poi una mezza fetta di speck e una piccola fetta di mozzarella sopra e rimettere nel forno fino a che non si scioglie.

BUONE FESTE

ciao a tutti!!
oggi voglio fare un augurio generale a tutte voi che siete diventate un po’ una parte di me,della mia giornata,del mio piccolo hobby che e’ questo blog,dove ho imparato a conoscere persone davvero davvero simpatiche con cui e’ un piacere scambiare le chiacchiere,consigli e anche tirarci su il morale a vicenda!
percio’ dedico a tutte voi…

con l’augurio che passerete queste feste bene,in compagnia e col cuore pieno di amore!
bacioni a tutte!
carla

HAMBURGER COL PESTO

ciaoooo!!!!
rieccomi qui donne!!!!
scusate,ma questo e’ un periodo extra pieno per me,poi ci mancavano solo i miei amori malandati dai malanni stagionali…
oggi facciamo degli hamburger un po’ speciali,una delle mie ricettine camuffa verdure!ih ih!!

ingredienti:
gr 300 macinato di maiale
1/2 vasetto di pesto senza lattosio
2 cucchiai di pangrattato
1 carota bollita e schiacciata
sale
1 cucchiaio di parmigiano.
il pesto e’ questo

mettete tutto in una ciotola,poi amalgamate per benino,formate gli hamburger e cuoceteli nella padella antiaderente.

PANETTONE 100% VEGETALE e ricamini vari

buona giornata!buona giornata?dipende dai punti di vista,qui a  Oleggio ci sono 10cm di neve per terra e non smette di nevicare e devo fare 20km per andare a lavorare,che dite,bella giornata per me??ehhhh no!
a me sta neve mi ha bele che stufato!
si’ si’ bella da vedere ma alla pratica disturba e basta!
cooomunque,viste le feste in arrivo ho pensato di farvi vedere il mio ultimo acquisto,utile per chi ha intolleranza al lattosio,o segue un’alimentazione vegana o vegetariana o ha intolleranza alle uova,quindi,ricapitolando,no uova,no latte e derivati.
il panettone pesa gr500,marca fior di loto e costa euro8(un po’ carotto pero’!)

e questi sono dei ricamini(ricamoni) che ho fatto in questi anni.

CROSTATA DI PRUGNE

buona giornata signore e signorine,oggi facciamo merenda con una fetta di questa crostata fatta con una marmellata che io ADORO!
non c’e’ che dire,le marmellate delle conserve della nonna hanno una marcia in piu’,quella di prugne poi…

ingredienti:
gr 380 farina00
gr 50 fecola
gr 200 zucchero
2 uova
gr 100 olio di semi
1 cucchiaino di lievito
1 bustina di vanillina
1 vasetti di marmellata di prugne

montare uova e olio,aggiungere lo zucchero,le farine mescolate alla vanillina e al lievito.
avvolgere nella pellicola e mettere a riposare nel frigo per 30 minuti,ma se avete fretta,potete anche evitare,io evito praticamente sempre!
stendete quasi tutta la pasta tenendone da parte un pugno,mettete la marmellata e ricoprite con dei biscottini fatti con la pasta avanzata.
cuocete poi nel forno preriscaldato a 180 gradi per 25 minuti circa.

TORTELLI DI ZUCCA

ciao ragazze!!!
vi avevo detto che erano stati qui da me i miei?
bene,allora approffitando dell’assenza di andrea e dellapresenza della mammona,abbiamo fatto i tortelli di zucca(da me adorati).

ingredienti per la pasta:
4 uova
gr 400 circa di farina00
noce moscata(facoltativo)

ingredienti ripieno:
1 zucca di circa 1kg poi tutta da pulire
gr 50 circa di parmigiano grattugiato
sale
1 uovo
pangrattato se necessario
noce moscata
preparate la pasta assemblando gli ingredienti e mettetela a riposare avvolta nella pellicola.
cuocere la zucca nel forno con la stagnola,poi pulirla bene da pelle e semi e raccogliere la polpa in una ciotola,salare e aggiungere uovo,parmigiano,noce moscata e amalgamare il tutto.
se dovesse essere troppo molle,aggiungere pangrattato fino ad ottenere una consistenza soda.
tirate la pasta conla macchinetta fino allo spessore piu’ sottila,fate i vostri quadratoni,mettete un po’ di ripieno e chiudeteli,prima unendo due angoli,poi unendo tra loro le due punte piu’ lunghe.
eccole qui all’opera!

lessateli poi in acqua salata e conditeli a piacere,noi li facciamo col ragu’!
scusate ma non ho la foto del piatto finito,ce li siamo mangiati tutti!

PATATE E ZUCCHINE

buona giornata ragazzuole!!!
come ve la passate?
io sono stata contentissima che i miei genitori sono stati qui da me in questi giorni di festa(perche’ e’ stata festa?mah,io non mi sono accorta,ho lavorato!)
visto tutto questo vi posto solo un contorno semplice semplice ma che a me piace da matti!

ingredienti:
patate
zucchine
olio evo
sale
tagliate a tocchetti piccoli sia le patate che le zucchine,poi fatele cuocere in un goccino piccolo di olio,sale e un pochino di acqua.
mettete il coperchio e portate a cottura,poi togliete e fare abbrustolire per bene!

Voci precedenti più vecchie

Riccioli di Panna

Pensieri e fantasie di dolci ricette...

Cucina Renata

video e ricette romagnole e non

La Grazia in tavola

"Le cose più belle della vita o sono immorali,o sono illegali, oppure fanno ingrassare"

come a casa mia

scriviamo insieme il libro delle ricette di Petra

Juliet's Belly

I pensieri sono una questione di pancia

Le Fragoline di Bosco

Delizie in cucina con Angy e Nancy

Il blog di Mamma Formica alias Mariposa8024

cuoca per caso, tester per hobby, mamma per vocazione

fiorievecchiepezze

piante, animali e riutilizzo per lasciare una impronta piccola nell'ambiente

Primo, non sprecare

Una genovese in cucina: piatti liguri, altri inediti, oppure i classici in versione sprint. Per il massimo risultato con il minimo sforzo.

Camomillarosa

Perchè mangiare è una cosa seria,i pasti non vanno presi alla leggera!!!

Paradise Kitchen

Le novelle culinarie di Titti

La Tana di Atlante - Rivista di mondo, cinema e costume

Curiosi dei nuovi mondi, lontani dalle facili scorciatoie perché la vita risplende proprio nella sua complessità

Le ricette di casa nostra..Il blog

L'Amore per la cucina e la casa

Nadia cucina con amore!

Mangiare tutto ma a piccole porzioni ...